Dove siamo
Psicologia Scolastica
Pon 2014-2020

Le nostre strutture
Link Utili
winipedia

I nostri vini
Diploma ENOTECNICO

Dopo il DIPLOMA: 6° anno di Specializzazione-ENOTECNICO

La Fattoria Didattica
IL MUSEO DELLA SCUOLA

FORMARE GLI ENOLOGI DEL FUTURO

XI Congresso della Rete delle Scuole Enologiche Europee

Mercoledi 14 novembre 2012 si è svolto nell'aula magna dell'Università  di Agraria presso il Cerletti di Conegliano il convegno dal titolo "Formare i professionisti del vino in Europa".

Read More

Si sono succeduti interventi di esperti introdotti               dal presidente del Consorzio di tutela del Prosecco Docg, Innocente Nardi, e dal rappresentante del Ministero della Pubblica Istruzione prof. Salatin che hanno illustrato rispettivamente le caratteristiche del patrimonio viticolo enologico regionale e trevigiano e le priorità  delle politiche formative per il riordino dell'istruzione tecnica e professionale. E' stata poi la volta di Jean Luc Prost direttore del CFA e CFPPA di Beaune-Francia che ha illustrato un programma per l'apprendimento delle lingue straniere per i professionisti del vino.

Un programma europeo tra partner di 4 paesi(Spagna, Italia, Francia, Austria) che si propone di elaborare degli strumenti semplici per permettere agli studenti e ai professionisti di imparare rapidamente un'altra lingua per accogliere clienti stranieri e presentare la loro azienda. Un sito internet è già  attivo per presentare i tre anni di lavoro svolto. A ruota il Ministro dell'Agricoltura del land della Baviera, Martin Schuessler, ha dissertato sull'importanza dell'educazione nel campo viticolo-enologico portando l'esperienza tedesca ma soprattutto elogiando la preparazione sia teorica che pratica trasmessa dalle scuole italiane del settore per la formazione di tecnici e professionisti del comparto agricolo ed enologico del futuro. A chiudere la mattinata di relazioni è stato il dott. Antonio Geretto, enologo e maestro assaggiatore, che ha parlato del proibizionismo sbagliato in merito al vino e alla sua assunzione quasi fosse una droga o peggio. Vanno condannati gli eccessi ma va altresì favorita una cultura e un'educazione al bere consapevole. Il vino-ha concluso- non è solo un alimento, ma fa parte della nostra cultura, anzi secondo alcuni storici è la nostra cultura. Nel pomeriggio spazio ai gruppi di lavoro e alla relazione del tedesco Dietrich Marbè-Sans sulla "Creazione di una piattaforma internet per lo scambio di informazioni tra le scuoleeuropee del vino". Ricordiamo che è già  in funzione il sito www.europeanwineschools.eu in quattro lingue che sarà  pian piano incrementato dall'apporto delle singole scuole partecipanti.

                    

VAI all'articolo dell'Informatore Agrario

                                         

 

XI CONGRESSO DELLA RETE DELLE SCUOLE ENOLOGICHE EUROPEE 13-16 NOVEMBRE 2012 "“ CONEGLIANO


FORMARE I PROFESSIONISTI DEL VINO IN EUROPA

Inizia martedì prossimo presso la Scuola Enologica di Conegliano l'XI Congresso della Rete delle Scuole Enologiche Europeefondata nel 1990 a Beaune (FR). . Si tratta di una manifestazione di grande prestigio per il settore vitivinicolo che metterà  a confronto esperienze di trenta scuole agrarie europee ad indirizzo enologico. Spagna, Austria, Svizzera, Germania, Francia, Ungheria sono le nazioni protagoniste di questo congresso ospitato per la prima volta a Conegliano. 

   

Leggi tutto...

 


Cerca nel sito
Ammin. Trasparente

Amministrazione Trasparenti

CERLETTI ORIENTA

VAI

CerlettiGreen
Giornalino Scolastico

lacantina44

Accedi
Iscriviti alla Newsletter


Ricevi HTML?

la nostra biblioteca
Scheda del ns. istituto

lascuolainchiaro logo

presente nel sito del Ministero

spiegazioni di accesso

I.T.S. (Istituto Tecnico Sup)