Il progetto europeo Erasmus Plus di partenariato strategico “VITEA”, che ha visto il nostro Istituto impegnato per 2 anni nello sviluppo delle prospettive occupazionali dei potatori della vite con 8 scuole, 2 soggetti erogatori di servizi e un’ istituzione educativa di 7 Paesi europei in Europa, è giunto alla conclusione. Dal 2015 al 2017 I partner hanno individuato 2 livelli di potatori della vite, quindi definito le attività che tale potatore deve saper svolgere, creando gli strumenti essenziali per la loro valutazione e per favorire la mobilità dei discenti nel corso di seminari di potatura all’estero. Il riferimento al sistema europeo ECVET (Sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionale) ha certamente agevolato e stimolato il lavoro.

Alcuni degli elementi più significativi del numeroso materiale prodotto sono le Unità di Risultati dell’ Apprendimento e le Griglie di Valutazione ai due livelli 3 e 4 dell’ EQF (Quadro Europeo delle Qualifiche), che trovate qui in italiano, con una presentazione del progetto in PDF. Trovate allegati due link alle pagine web dell’ associazione EUROPEA, che raggruppa le scuole agrarie del nostro continente, e al sito del progetto, contenente il video finale realizzato

VITEA_Presentazione_IT.pdf

VITEA-potatore-Unità_di_Risultati_dell_Apprendimento_IT.docx

VITEA-potatore_avanzato-Unità_di_Risultati_dell_Apprendimento_IT.docx

VITEA-potatore-griglia_di_valutazione_IT.docx

VITEA-potatore_avanzato-griglia_di_valutazione_IT.docx

Guida_Operativa_VITEA_Presentazione_IT.docx

Link a pagine web

http://europea.org/projects/vitea/

http://www.vitea-vinepruning-erasmus.com/

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 20 Ottobre 2017 09:51 )